il network

Giovedì 16 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

La preghiera del Ramadan alla palestra di via Toffetti

Guida la comunità dei fedeli islamici Bouzaiane Dhaouadi

Iniziato ieri sera in città il Ramadan, il mese del digiuno per i musulmani. La comunità islamica cremasca, guidata da Bouzaiane Dhaouadi, si ritrova alla palestra di via Toffetti tra le 22,30 e le 24. Sono decine i fedeli che si radunano per la preghiera. Il venerdì viene organizzato un incontro anche all'ora di pranzo. Il Ramadan proseguirà sino al 10 agosto. In questo mese i musulmani osservanti non possono mangiare, bere, fumare e avere rapporti sessuali dalle 3 del mattino alle 21. Sono escluse alcune categorie di persone: i bambini, le donne incinta e chi ha problemi di salute. Gli islamici cremaschi hanno ottenuto dal Comune questo spazio, come già avveniva negli anni precedenti, nell’attesa che si sblocchi la questione del luogo di culto da realizzare nell’area di via Milano. A questo proposito, Dhaouadi ha spiegato che la ricerca di un capannone da affittare, o di un’area su cui poter edificare la struttura a spese della comunità islamica, non ha ancora portato risultati. «Siamo fermi e con l’arrivo dell’estate credo ne riparleremo a settembre».

10 Luglio 2013