il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ROMANENGO

Scuole evacuate per la simulazione di terremoto

In mattinata l'attività della Protezione civile che ha anche allestito un campo in via Maffezzoni

ROMANENGO - La tre giorni di simulazione del terremoto è iniziata in mattinata con l'evecuazione delle scuole di Romanengo. L'allarme è scatato alle 8.56 e sono intervenuti Protezione civile, vigili del fuoco, carabinieri, croce rossa oltre alle associazioni di volontariato per mettere i sicurezza i bambini. Uno dei ragazzi si è prestato a fingersi ferito per essere trasportato sui mezzi d'emergenza ed i vigili del fuoco hanno anche effettuato un salvataggio dal tetto dell'edificio. I ragazzi sono stati poi accompagnati nel campo allestito dalla Protezione civile in via Maffezzoni. In tarda mattinata una parte dei mezzi si è trasferita a Soncino dove si è svolto il resto dell'esercitazione.

18 Ottobre 2013