il network

Mercoledì 22 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


Crema. Platea gremita e grande entusiasmo da parte dei giovani attori

Fatf, passerella d'onore
al Piccolo Teatro di Milano

I vincitori della 15^ edizione del festival cremasco hanno portato i loro spettacoli sul prestigioso palcoscenico meneghino

La platea gremita di gente, l’emozione palpabile dei ragazzi, la soddisfazione degli organizzatori: serata da libro ricordi, quella di ieri sera, per il Franco Agostino Teatro Festival. L’associazione è stata ospite del Piccolo Teatro di Milano, che come ogni anno ha aperto le porte ai migliori interpreti del festival cremasco. Sul prestigioso palco — uno dei principali templi europei della recitazione — sono saliti così i vincitori della 15^ edizione del Franco Agostino, che hanno avuto l’opportunità di riproporre gli spettacoli con cui avevano trionfato a Crema. La serata, iniziata alle 19, si è trasformata in una piacevolissima maratona di teatro e di passione (tema della scorsa edizione del Fatf). A rompere il ghiaccio sono stati i giovani del Collegio San Francesco di Lodi, che hanno presentato lo spettacolo ‘Questo inferno’. Poi è toccato ai ragazzi del laboratorio teatrale I Farlocchini di Novara, autori di ‘Benvenuti a Farlocchia’. Il palcoscenico ha ospitato quindi gli studenti degli istituti comprensivi di primo e secondo grado di Savona, che hanno messo in scena ‘Apotheca’, quelli dell’associazione Academy di Oleggio, interpreti dello spettacolo ‘L’Orlanda taggata’, e gli svizzeri del gruppo teatrale Artinscena di Morbio Inferiore: prima compagnia straniera portata al Piccolo dal Fatf, hanno presentato ‘Letteratura 6 vita’. Alla festa hanno partecipato, infine, gli attori della scuola Dimidimistri di Novara, che hanno proposto ‘L’opera da tre soldi’.

05 Novembre 2013