il network

Mercoledì 13 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


14 novembre

Titoloni sulla Nazionale
Ma dall’Ue è in arrivo un’altra ‘supposta’

Titoloni sulla NazionaleMa dall’Ue è in arrivo un’altra ‘supposta’

Egregio direttore,
vorrei partire proprio da un titolone apparso sulla Gazzetta dello Sport, che molto ben sintetizza l’alto ideologico del liberal pensiero del cittadino italiano... ‘Catastrofe della nostra Nazionale di calcio’!. Ma con tutti i marasmi che abbiamo, la gente deve ancora perdersi con quattro gatti che tirano calci ad un pallone? Cosa facciamo, ritorniamo ai tempi del Fascio (mi ascolti signora Boldrini), quando forza di causa maggiore, costrinsero Coppi e Bartali a correre tenendo viva una rivalità sportiva che a livello personale non esisteva?
Siamo tutti presi da questi titoloni da non accorgerci dell’ennesima supposta (la Ue ce lo impone!): tra poco dovremo cambiare televisori che ci hanno venduto e propinati come enormi occasioni in quanto, se non da rottamare costringeranno milioni di famiglie a due estreme soluzioni: cambio di ripetitore di antenna, se il decoder della tv è già predisposto, o ad acquistare un nuovo decoder.
Caro direttore, gli italiani sono ricchi e pieni di risparmi, ‘frottolone Renzi docet’, e pertanto verranno consigliati a come spendere altri soldi che non hanno! Caos televisori in arrivo: gli apparecchi degli italiani a rischio rottamazione. Una nuova assegnazione delle frequenze, voluta dall'Europa, potrebbe costringere i cittadini a cambiare televisore per continuare a ricevere il segnale del digitale terrestre. La strategia della Rai. (...)
Ivan Loris Davò
(Spinadesco)