il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Sono 13 le squadre presenti

Europei femminili di bocce al via oggi

Alle 17.30 in piazza Duomo la presentazione, gare dalle 21

Germana Cantarini sarà tra le protagoniste dei campionati Europei a Crema

CREMA - La città di Crema sarà per tre giorni, da oggi a sabato, la capitale continentale delle bocce femminili. Al bocciodromo comunale di via Indipendenza vanno infatti in scena i Campionati Europei Seniores, Under 23 e a squadre. In lizza ci saranno 13 nazioni: Italia, Svizzera, Slovacchia, Austria, Russia, San Marino, Francia, Germania, Ungheria, Liechtenstein, Turchia, Cipro e Serbia..

“Purtroppo - spiega il cremonese Bruno Casarini, presidente della European Bowl Association - la Polonia ha dato forfait in maniera inattesa. Rispetto a quanto avevamo preventivato, mancheranno anche Lituania e Croazia. La prima aveva già preannunciato il suo no da tempo, per la seconda abbiamo sperato fino all’ultimo. Le Federazioni estere devono fare i conti con problemi di ordine economico, basti pensare che la Serbia ha mandato soltanto tre atlete, evitando dirigente e tecnico per ridurre i costi. Le tre giocatrici sono partite in pullman di linea per raggiungere Crema”.

Secondo il regolamento, il viaggio è a carico delle nazioni partecipanti, mentre il soggiorno lo paga l’organizzazione. Non ha avuto problemi invece la Russia, che è stata la prima delegazione ad arrivare già nella giornata di domenica.

Il team azzurro che si batterà per i tre titoli europei in palio è composto dalla cremonese Germana Cantarini, capitana e madrina della kermesse, e dalle emiliane Agnese Aguzzi, Maria Losorbo, Elisa Luccarini e Linda Cristofori. La nazionale rosa sarà guidata dal general manager Dante D’Alessandro affiancato dai tecnici Rodolfo Rosi e Orlando Monti.

I Campionati porteranno all’assegnazione del titolo individuale Under 23, di quello individuale Seniores e di quello a squadre.

Il programma della manifestazione prevede per oggi alle 17.30 in piazza Duomo la presentazione con sfilata delle squadre. A seguire, ci sarà il sorteggio a palazzo comunale. Le prime sfide eliminatorie sono in programma per questa sera alle 21. In campo scenderanno subito dodici squadre.

Le sfide dei gironi eliminatori proseguiranno per l’intera giornata di domani, con inizio alle 9, alle 14 e alle 20.30 e proseguiranno sabato mattina. Sabato dalle 14 si disputeranno le semifinali, mentre le finali sono previste per le 16. Le premiazioni avverranno sul campo, mentre in serata, nei chiostri del San Domenico, avrà luogo la serata di gala. Complessivamente saranno impegnati 52 atlete, 24 tra tecnici e dirigenti, un direttore di gara, tre assistenti, un responsabile e 13 arbitri cremaschi.  

19 Settembre 2013