il network

Lunedì 21 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


BASKET A2 FEMMINILE

TecMar, sfuma il sogno promozione

La buona prova delle cremasche, falcidiate dagli infortuni, non basta a espugnare il campo di Milano

La TecMar esce dai playoff a testa alta

MILANO - Non riesce l’ennesima impresa alla TecMar Crema, che pur ridotta ai minimi termini, lotta fino alla fine sul campo di una Lops Arredi Milano ma non riesce ad accedere alla finale per la promozione in A1. L’applauso, scrosciante, dei più di 100 tifosi arrivati al Pala Giordani da Crema è il giusto tributo a un’annata davvero unica. La TecMar si arrende così in gara tre di semifinale dei playoff.

Gli arbitri impediscono a Magda Losi, punto di forza di Crema, di continuare la gara giudicando pericolosa la sua fasciatura al dito quando nel pre gara non avevano obiettato, dopo le proteste del tecnico milanese. Nonostante la buona prova di Capoferri la Tecmar lottava fino agli ultimi minuti ma poi si doveva arrendere 69-54.

LOPS ARREDI 69

TECMAR CREMA 54

Lops Arredi Milano: Pastorino 1, Gottardi 8, Stabile 10, Pulvirenti, Falcone ne, Lepri 8, Zanon 18, Frantini 24, Montuori, Calastri. All. Pinotti.

TecMar Crema: Conti 4, Biasini 2, Capoferri 23, Sforza, P. Caccialanza 10, Losi, Gibertini, S. Caccialanza ne, Picotti 13, Lodi. All. Giroldi.

Arbitri: Giusto di Albignasego e Vantini di Verona.

Parziali: 17-14; 39-27; 47-41.

22 Aprile 2013