il network

Lunedì 25 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO SERIE D

Pergolettese, arriva la Pro Sesto

I milanesi sono in lotta per la salvezza ma hanno un organico competitivo

La Pergolettese punta a raccogliere un altro risultato positivo

CREMA – Al Voltini arriva la Pro Sesto (inizio gara alle 15) e la Pergolettese spera di allungare in classifica confidando nella difficile trasferta del Pontisola a Lecco. Roberto Venturato dovrà fare a meno di Milani, Felline, Pantaleoni, Zoppetti, De Matteo e Chiurato mentre dovrebbero rientrare Lorusso e Avanzini. In casa milanese, l’allenatore Stefano Di Gioia deve rinunciare al centrocampista Laribi, squalificato, ma recupera il pari ruolo Lombardo. La Pro Sesto è in lotta per la salvezza diretta e i risultati deludenti hanno portato la sua dirigenza ad avvicendare in panchina ben tre allenatori: Manari, Cortelazzie Di Gioia. Per cercare di raddrizzare la situazione, al mercato invernale i biancocelesti hanno ingaggiato il portiere Bonassi (Mantova), i difensori Vangi (Seregno) e Manucci (Prato), il centrocampista De Paola (Sant’Angelo) e gli attaccanti Prencipe (Sant’Angelo) e Rampinini (Derthona). In trasferta, i milanesi hanno finora disputato 17 gare, vincendone cinque, pareggiandone sei e perdendone altrettante ed hanno quindi un rendimento migliore rispetto a quello interno. La Pro Sesto non vince da cinque incontri.

 

13 Aprile 2013