il network

Giovedì 16 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Accusano di scarsa trasparenza

Madignanese calcio, si dimettono i dirigenti

In polemica con la polisportiva

Il direttivo della Polisportiva Madignanese

MADIGNANO - Il consiglio direttivo della Madignanese Calcio ha rassegnato le dimissioni, rimanendo in carica per gli adempimenti burocratici presso la Figc fino al 3 luglio. Il presidente Domenico Margheriti, il vice presidente Piero Guardavilla, i consiglieri Lorenzo Lodigiani, Gianluigi Bergami, e Bruno Abati e la segretaria Wanda Delindati hanno tenuto fede al proposito evidenziato tempo fa di lasciare la Polisportiva a seguito dei contrasti emersi in merito alla gestione della stessa. Il loro gesto segue quello compiuto da alcuni consiglieri della Polisportiva. Le motivazioni delle dimissioni sono riportate nella delibera del consiglio che le ufficializza, ‘dopo attenta valutazione” della situazione che si è venuta a creare. I dimissionari premettono di avere sempre svolto con attenzione le attività sportive e ricreative ‘con sforzi economici non indifferenti’ per garantire l’attività di sette squadre e di circa 150 persone tra atleti, allenatori, accompagnatori e dirigenti. “Purtroppo – scrivono nella delibera di dimissioni – abbiamo scoperto una gestione amministrativa contabile non corretta all’interno della Polisportiva. Sono due anni che chiediamo spiegazioni sui bilanci 2007-2011, ma non c’è stata volontà di chiarire e confrontarsi sulla documentazione contabile relativa alla sezione Cicloamatori”

20 Giugno 2013