il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Calcio Lega Pro.

Claudio Coralli nuovo bomber gialloblù

L'attaccante ex Empoli è il nuovo punto di forza della società cremasca. In prova arrivato anche Crocetti

Claudio Coralli

CREMA — Claudio Coralli è un giocatore della Pergolettese. Per il suo rilancio dopo una stagione sfortunata ha scelto gli stessi dirigenti che l’avevano lanciato, ai tempi con la maglia del Pizzighettone, nel calcio che conta. Gli antichi legami tra Coralli, Fogliazza e Micheli hanno pesato sulla scelta, come conferma l’attaccante ex Empoli: «Sono arrivato qui volentieri perché ci sono dirigenti che conosco e rispetto e perché Tacchinardi, che è stato un grande giocatore, sa quello che serve per fare bene in campo».

Per il giocatore toscano c’erano interessamenti anche dalla serie B: «Mi hanno consigliato di stare fermo che si sarebbero concretizzate le offerte ma dopo una stagione passata senza giocare volevo fare la preparazione per essere in forma. E’ vero, ho fatto un passo indietro per quanto riguarda la categoria, ma sono convinto che mi servirà per dimostrare quanto valgo e per tornare in alto».

L’operazione è nata da una battuta: «Andrea (Micheli ndr) mi aveva detto che stavano cercando un attaccante e gli ho detto che se serviva c’ero. In Lega Pro sarei sceso solo per questi dirigenti».

La voglia di rivincita di Coralli fa piacere ad Alessio Tacchinardi, che garantisce: «E’ stato il primo obiettivo per l’attacco e per questo devo ringraziare Fogliazza e Micheli che hanno fatto uno sforzo non indifferente per portarlo qui». E’ un giocatore molto importante per noi. Tra lui e Sembroni sono arrivate due prime scelte».

25 Luglio 2013