il network

Lunedì 12 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Calcio Lega Pro.

Pergolettese: Fietta nel mirino

Altri due o tre elementi da inserire in organico per i gialloblù. L'alternativa è Puccio

Fietta in azione con la maglia della Cremonese

Giovanni Fietta

CREMA — “Inseriremo in organico altri due o tre giocatori di esperienza, per vedere di alzare il livello tecnico. Ci aspetta un campionato tosto, ma cercheremo di farci trovare pronti. Stiamo facendo dei grossi sacrifici e speriamo che anche la città ci dia una mano, perchè ce n’è bisogno”.

Al termine della seconda settimana di preparazione, Cesare Fogliazza, dg della Pergolettese, traccia un primo bilancio e fissa i prossimi obiettivi.

«Siamo alla ricerca di altri due o tre giocatori, ma prima di prendere una decisione aspettiamo di vedere ciò che verrà stabilito in Consiglio Federale per quanto concerne l’età media. Saranno comunque degli elementi esperti, che ci possano far compiere un salto di qualità. Uno sarà un centrocampista, gli altri saranno giocatori offensivi, uno dei quali l’alternativa a Coralli come punta centrale».

Qualche nome sul taccuino del dg gialloblù c’è già: uno è quello di Giovanni Fietta, classe 1984, nelle ultime sei stagioni alla Cremonese; l’altro è Gabriele Puccio (’89) ex Monza. “Stiamo parlando con Fietta — conferma Fogliazza — e l’uomo che cerchiamo potrebbe essere proprio lui. In alternativa resta valido il nome di Puccio, che già si era allenato un paio di giorni con noi prima di andare al Savona, dove però non ha ancora firmato. Vogliamo alzare il tesso di qualità della squadra”.

Per l’attacco, invece, la Pergolettese valuta sia il cremasco Alessio Manzoni che l’ex gialloblù Lorenzo Crocetti, entrambi in prova.

29 Luglio 2013