il network

Mercoledì 18 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Eccellenza. Successo 3-2 a Pontirolo

La Rivoltana vince ma la promozione verrà decisa dal sorteggio

Gialloblù e Cisanese finiscono perfettamente pari in classifica, il passaggio del turno deciso venerdì

Temelin, punta di diamante della Rivoltana
PONTIROLO NUOVO (Bg) - La Rivoltana non sa ancora se dovrà proseguire il cammino in Coppa Italia. Lo scoprirà venerdì, in occasione del sorteggio. Con la Cisanese, l’avversario battuto ieri, ha finito a pari punti, pari differenza reti e pari numero di gol segnati. Il successo nello scontro diretto, a termini di regolamento, non conta. La qualificazione viene quindi affidata alla buona (o cattiva) sorte. Tuttavia, anche se può sembrare strano, il passaggio alla fase successiva è il dettaglio che ai gialloblu importa di meno. Per loro, conta molto di più quanto mostrato sul campo: due volte sotto nel punteggio, hanno riacciuffato la Cisanese e nel finale sono riusciti a trovare la forza per perfezionare il sorpasso definitivo. I gol rivoltani sono stati di Temelin (30'), Bolzoni (60) e Galli (73). Di Arrigoni su rigore e Rota i gol bergamaschi.

 

01 Settembre 2013