il network

Lunedì 16 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Lega Pro Seconda divisione. Con la Virtus Vecomp finisce 0-0

Pergolettese imbattuta ma lascia la vetta

A Legnago gialloblù meno brillanti del solito ma non concedono nulla agli avversari. Espulso Scietti

Alessio Tacchinardi, allenatore della Pergolettese

LEGNAGO (Verona) - Perde il primato ma non l’imbattibilità la Pergolettese che pareggia 0-0 contro la Virtus Vecomp. I gialloblù disputano una gara con una marcia in meno rispetto alle prime uscite ma sempre cercando di fare la partita e mai rischiando neppure nel finale quando capitan Scietti viene espulso per doppia ammonizione.

Il trainer gialloblù Alessio Tacchinardi conferma la formazione che sette giorni prima ha battuto il Real Vicenza, con la sola eccezione di Davini al posto di Ferrara, e presenta una squadra schierata ancora secondo il modulo 3-5-1-1. In avvio di ripresa, un lungo rinvio di Grandi innesca Bardelloni, bravo a controllare e a calciare a rete: Paleari para. Una punizione di Mazzetto con palla che Grandi non intercetta, mette i brividi alla difesa cremasca; rimedia Davini di testa, che alza in angolo prima di andare a sbattere contro il palo.

Si chiude a reti inviolate, con i gialloblù che portano a casa il quarto risultato utile consecutivo.

 

Virtus Vecomp 0

Pergolettese 0

Virtus Vecomp: Paleari; Peroni, Cosner; Frendo, Allegrini, Lechtaler (32’st Lallo); Trainotti, Mazzetto (37’st Odogwu), Santuari (25’st Corrent), Mensah, Scapini. (Cargnel, Rizzi, Ovihaon, Caridi). All. Fresco

Pergolettese: Grandi; Ferri, Davini; Tacchinardi (18’st Buonocunto), Scietti, Sembroni; Iovine, Zanola, Bardelloni (18’st Zerbo), Jeda, Sambugaro (35’st Esposito). (Steni, Ferrara, Chessa, Bertazzoli). All. Alessio Tacchinardi

23 Settembre 2013