il network

Sabato 25 Giugno 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Travolta da un'auto pirata

Investita nella serata di martedì 8 marzo in viale Europa, grave una donna di 25 anni che stava passeggiando accanto al marito sul ciglio della strada

Travolta da un'auto pirata

La polizia al lavoro sul luogo dell'investimento

CREMA - Travolta da un’auto pirata, mentre camminava lungo viale Europa, tra il quartiere dei Sabbioni e quello di Ombriano, è stata trasportata in ospedale in gravissime condizioni. La donna, una 25enne di origini albanesi, è ricoverata al Maggiore e a tarda ora, la prognosi restava riservata. È accaduto nella serata di martedì 8 marzo, attorno alle 20,30. E da allora, le pattuglie del distaccamento cittadino della polstrada stanno dando la caccia alla vettura, che ha proseguito in direzione della periferia — quindi verso Lodi — dopo aver urtato la giovane, senza fermarsi. La 25enne stava passeggiando sul ciglio della via accanto al marito, un connazionale rimasto illeso, sebbene sotto choc. Si è consumato tutto in pochissimi istanti e soprattutto senza testimoni: gli agenti sono rimasti a lungo nel tratto teatro dell’impatto, alla ricerca di possibili indizi. Ma allo stato attuale, gli investigatori non possono che avanzare ipotesi sul modello dell’auto: a terra sono rimasti alcuni frammenti. Sebbene un impulso decisivo alle ricerche potrebbe arrivare dall’analisi dei filmati, eventualmente ripresi dalle telecamere di sorveglianza della zona. Un’operazione, quest’ultima, che richiederà comunque ore. E nel frattempo, gli equipaggi della ‘stradale’ hanno battuto la fascia di territorio a cavallo del confine col Lodigiano, alla caccia di automobili che mostrassero i segni di un urto recente. Ma almeno sino a notte fonda, le ricerche non avevano dato l’esito sperato.

09 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000