il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


La storia

Lettere ai leader del mondo, "Fidel Castro mi ha regolarmente risposto"

Lorenzo Pellegrini di Capralba ha una passione: inviare missive ai grandi della terra: dal ‘Lider Maximo’ ai papi

Lettere ai leader del mondo, "Fidel Castro mi ha risposto così"

Lorenzo Pellegrini con alcune delle lettere ricevute

CAPRALBA - Scrive ai grandi del mondo e loro regolarmente gli rispondono, sia che si tratti di un papa, di un re o di un capo di Stato. Così a casa di Lorenzo Pellegrini, a Capralba, ci sono migliaia di lettere che testimoniano di questa sua corrispondenza del tutto particolare. Sessantunenne, ex responsabile di una società di servizi, in pensione da dieci mesi, Pellegrini è apprezzato nel Cremasco e non solo come autore di poesie ma non tutti sanno di questo suo hobby di scrivere lettere a personaggi illustri.

Niente Twitter, niente Facebook, ma carta e penna, alla vecchia maniera. «Scrivere mi piace – racconta Lorenzo - e da circa quindici anni coltivo la passione di mandare lettere a capi di Stato, cardinali, reali e papi. E tutti o quasi mi hanno sempre risposto. Compresi Felipe di Spagna e William duca di Cambridge figlio di Diana e Carlo, nonché marito di Kate Middeleton. La morte di Fidel Castro, nei giorni scorsi, ad esempio, mi ha fatto ricordare della lettera che gli scrissi, senza intenti politici, in occasione del cinquantesimo della rivoluzione cubana; lettera alla quale ho ricevuto regolare risposta con tanto di fotografia del Palazzo della Rivoluzione e firma del Lider Maximo. Ho scritto anche a papa Giovanni Paolo II e a papa Benedetto XVI ed entrambi mi hanno prima risposto e poi ricevuto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Novembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000