il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


MOSCAZZANO

Riprese a Villa Albergoni, ancora ciak ma "niente compensi"

La Frenesy Film torna in paese e comparse ed esercenti rivendicano il denaro per le riprese tra maggio e luglio

Riprese a Villa Albergoni, ancora ciak ma "niente compensi"

Un momento delle riprese sul set

MOSCAZZANO - Si sono riaccesi i riflettori, anche se in tutta fretta e in gran segreto, domenica 4 dicembre alla Villa Albergoni di Moscazzano. In paese si è ripresentato lo staff della casa di produzione Frenesy Film, per completare alcune scene del film 'Call me by your name' del regista Luca Guadagnino. Un segreto che ha fatto però in fretta il giro del paese, richiamando sul posto «a chiedere spiegazioni chi ancora aspetta dalla produzione il pagamento per il ruolo di comparsa, per catering e altri servizi offerti quest’estate», commentano i testimoni della scena. Tra maggio e giugno, la Frenesy ha infatti ingaggiato molte comparse a Crema e dintorni (Moscazzano, Pandino, Montodine e Ripalta tra i paesi) per partecipare alle riprese, in set blindatissimi che hanno anche bloccato i centri per giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Dicembre 2016