il network

Martedì 30 Maggio 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


PANDINO

Chiede di provare l'auto e la ruba

Incontro tra venditore e potenziale acquirente, il ladro chiede le chiavi della vettura che vuole acquistare mette in moto e fugge. E' il secondo episodio nel giro di un anno

Chiede di provare l'auto e la ruba

PANDINO - Mette in vendita l'auto su internet, organizza un incontro con il potenziale acquirente che, dopo aver chiesto le chiavi per provare la vettura, si allontana facendo perdere le proprie tracce. E' successo a Pandino mercoledì 15 febbraio e si tratta del secondo episodio di questo tipo nel giro di un anno.

Un imprenditore dell'hinterland milanese aveva messo in vendita su internet una Bmw Serie 3 cabrio e ricevuta una manifestazione di interesse da un possibile cliente, aveva fissato un appuntamento per le 18 a Pandino. L?uomo ha chiesto di provare l'auto, si è fatto consegnare le chiavi e una volta messo in moto si è allontanato a forte velocità verso il Bergamasco. All'imprenditore non è restato altro da fare che contattare i carabinieri e denunciare il furto del'auto.

I militari hanno subito iniziatole ricerche, allestendo numerosi posti di blocco, ma della Bmw, per ora, nessuna traccia.

Questo episodio ha ricalcato il medesimo canovaccio di uno accaduto circa un anno fa, sempre a Pandino. In quel caso era stato un giovane milanese a vedersi soffiare una Audi S3 dopo aver preso appuntamento con un potenziale acquirente.

L’invito che viene rivolto a chi utilizza i siti internet per vendere auto è quello di fare attenzione a questi tipi di vendite, non presentandosi mai da soli ma assieme ad una persona amica e richiedendo, quanto meno, un documento all’acquirente che si incontra, rimanendo comunque sempre a bordo dell’autovettura, per evitare brutte sorprese.

16 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • renzo

    2017/02/16 - 16:04

    Magari anche con il serbatoio pressoché vuoto.....

    Rispondi