il network

Venerdì 28 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMOSANO

Caso Summer srl, nello stabilimento non si entra

Oltre ai 2 mesi di stipendi arretrati, trenta operaie vogliono l'accesso alla ditta, chiusa dalla fine di giugno. All'interno i loro effetti personali

Caso Summer srl, nello stabilimento non si entra

Il sit-in di protesta organizzato da alcune lavoratrici a Cremosano

CREMOSANO - «Stiamo ancora cercando una soluzione anche per consentire alle operaie di entrare nello stabilimento e recuperare gli effetti personali». Così lunedì 17 luglio Rita Brambini, sindacalista di Filctem Cgil, ha fatto il punto della situazione sulla vicenda della Summer srl, azienda di confezionamento cosmetici chiusa da fine giugno, con trenta lavoratrici che non hanno ancora ricevuto lo stipendio di maggio e giugno. Il capannone, che si trova nella zona industriale di San Benedetto, è di proprietà di un privato imprenditore del paese. La ditta chiusa era in affitto, e il titolare è irrintracciabile da settimane. Senza l’ufficiale giudiziario il proprietario non può entrare nei locali. Sul caso, nei giorni scorsi, è intervenuto il parlamentare cremasco del MoVimento 5 Stelle Danilo Toninelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Luglio 2017