il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


SPINO D'ADDA

Erosa la riva dell'Adda, cresce l'apprensione in paese

Segnalazioni di diversi habitué della località ‘Buchi’, la spiaggia cara agli spinesi

Erosa la riva dell'Adda, cresce l'apprensione in paese

SPINO D'ADDA - In un periodo in cui drammatiche alluvioni hanno sconvolto alcune parti d’Italia — vedi la tragedia di Livorno — o colpito vaste aree di Paesi lontani, dai Caraibi alla Florida, flagellati dagli uragani, a Spino cresce il timore che future piene dell’Adda possano mettere a rischio il territorio ai margini del paese. Diversi residenti, habituè della spiaggia che in dialetto viene chiamata ‘Buchi’, hanno constatato di persona come la riva sia stata pesantemente erosa dalle ultime violenti piogge, e dalla conseguente piena del fiume. Secondo alcuni attenti osservatori ciò sarebbe dovuto anche a precedenti lavori di realizzazione di una mini centrale elettrica, di quelle da anni in voga sui fiumi padani, che sfrutta il piccolo salto d’acqua che si trova in loco per produrre energia elettrica. Sulla questione è sorto dunque un ampio dibattito in paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Settembre 2017