il network

Giovedì 14 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Tenta il suicidio per strada tagliandosi le vene

E' successo di fronte alla cappella votiva lungo la provinciale 19 che collega Crema con Campagnola Cremasca, provvidenziale l'intervento di un passante

Pronto soccorso preso d'assalto

Il pronto soccorso dell'ospedale di Crema

CREMA - Un anziano cremasco ha tentato il suicidio poco prima delle 14 di venerdì 6 ottobre tagliandosi le vene. Ha prima raggiunto la cappella votiva lungo la provinciale 19 che collega Crema con Campagnola Cremasca e si trova poco dopo la frazione di Santo Stefano in Vairano, poi si è seduto sulle panchine e, dopo aver estratto il taglierino, si è inciso i polsi. Provvidenziale l'intervento di un passante il quale, notato l'uomo a terra che perdeva sangue, ha dato l'allarme chiamando il numero di emergenza 112. Sul posto il medico del 118 dell'ospedale Maggiore, un equipaggio della Croce Verde di Castelleone e i carabinieri del Radiomobile di Crema. L'aspirante suicida è stato trasportato al pronto soccorso. Le sue condizioni non sono gravi.

06 Ottobre 2017