il network

Giovedì 19 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMA

Dottori al posto dei giudici

Il tribunale chiude, al suo posto uffici e reparti dell'ospedale

La sede del tribunale di Crema
Invece di giudici e avvocati, i medici dell'ospedale Maggiore. Potrebbe essere questo il destino del tribunale cittadino che, come annunciato da tempo, dovrebbe chiudere a settembre.  Alla base di questa soluzione c'è la cessione al Comune del ‘Pirellino’, l’edificio di via Gramsci di proprietà dell’Azienda ospedaliera che ospita tra gli altri servizi l’economato, gli affari generali legali e la ragioneria del nosocomio cittadino. Uffici che verrebbero tutti trasferiti nell’edificio ora palazzo di giustizia. L’azienda ospedaliera, inoltre, paga l’affitto per Neuropsichiatria che occupa spazi in via Viviani e ancora si fa carico di un canone per i magazzini di via Dogali. Tutto verrebbe accentrato in via Macallè, con conseguente risparmio. Ammesso che il futuro del tribunale sia definitivamente segnato e che da qui a settembre — data prevista per la chiusura — a livello governativo non venga rivisto il tutto. 

12 Marzo 2013