il network

Domenica 21 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Smog, il Comune: "Scusate, ci siamo sbagliati"

Errore nell'ordinanza, anche i veicoli più inquinanti possono circolare. Sino a nuovo annuncio

Smog, il Comune: "Scusate, ci siamo sbagliati"

CREMA - In Comune si cospargono il capo di cenere e chiedono scusa ai cremaschi. Due settimane fa, in occasione della firma dell’ordinanza anti inquinamento da parte del sindaco Stefania Bonaldi, lo stesso primo cittadino spiegò: «Da oggi i veicoli euro 0 a benzina e euro 0, 1 e 2 a gasolio non potranno più circolare nel territorio comunale dal lunedì al venerdì (festivi compresi) dalle 7,30 alle 19,30». In realtà non è così. Sino a nuovo ordine, anche questi mezzi inquinanti possono continuare ad essere utilizzati in città. Un abbaglio non da poco, che aveva coinvolto non solo la giunta, ma soprattutto tecnici e dirigenti di piazza Duomo. Per fare chiarezza, lunedì 18 dicembre in Comune sono corsi ai ripari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Dicembre 2017