il network

Mercoledì 24 Maggio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SERGNANO

Attesa per l'assemblea sulla nuova centrale

Domani sera incontro tra tecnici Snam e del ministero sul nuovo impianto

Come sarà l'impianto di compressione della Snam
SERGNANO - Si preannuncia un'assemblea movimentata quella che è in programma domani sera a Sergnano per parlare del nuovo impianto che verrà realizzato nel'area a sud del paese. E' nato infatti un comitato che contesta questa decisione e quella di aumentare la portata del'impianto di stoccaggio che già esiste. Nell'incontro organizzato dall'amministrazione comunale nella palestra delle scuole elementari sono attesi rappresentantidella Snam Rete Gas, la società che intende realizzare la centrale di compresione, oltre a tecnci di Provincia, Regione, ministero dello Sviluppo economico, Arpa. Ci sarà certamente una folta rapresentanza di cittadini e tra questi i componenti del gruppo 'No Gasaran' che si sono attivati per una raccolta di firma contro gli impianti e hanno promesso battaglia.
La centrale di compressone realizzata da Snam è al servizio di un metanodotto che attraversa la Lombardia ed occuperà un'area di circa 17 ettari di cui la maggior parte coperti da piante. A sollevare le perlessità di alcuni residenti la contemporaneità tra l'annuncio della realizzazione della nuova centrale e quello dell'aumento della portata dello stoccaggio Stogit che passerà ad una pressione del 105%.

14 Marzo 2013