il network

Sabato 18 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Malati cronici, Malvezzi contro il M5S: "Comportamento squallido"

I candidati pentastellati avevano invitato a stracciare la lettera della Regione per la ‘presa in carico’. La dura replica del consigliere regionale di FI: "Pericolosi incompetenti"

Malati cronici, Malvezzi contro il M5S: "Comportamento squallido"

CREMA - "Ho appreso con incredulità che i candidati alle elezioni regionali del M5S Marco Degli Angeli e Anna Sarzi hanno distribuito al mercato di Crema un volantino con il quale invitano i cittadini cremaschi, affetti da patologie croniche, a 'stracciare' la lettera inviata in questi giorni da Regione Lombardia, con la quale viene proposta la scelta del gestore del percorso di presa in carico”. Così dice, in una nota, Carlo Malvezzi, consigliere regionale di Forza Italia. “Questi pericolosi incompetenti non sanno che la comunicazione di Regione Lombardia è la concreta attuazione della riforma del sistema sanitario regionale approvata dal consiglio regionale nel 2015 e riconosciuta come sperimentazione dal Ministero della Sanità.
L’obbiettivo della presa in carico dei pazienti cronici è l’opposto di quello che dichiarano i dilettanti allo sbaraglio pentastellati: con la lettera della Regione si chiede al cittadino di scegliere il soggetto che potrà dare attuazione al Piano di Assistenza individuale, che garantisce la puntuale attuazione di tutte le prestazioni di cui il paziente necessita (esami strumentali e di laboratorio, visite programmate e cure). Potranno svolgere questo servizio i medici di medicina generale, le strutture pubbliche e quelle private accreditate che hanno aderito a questo progetto, documentando di essere dotati di un centro di servizi in grado di garantire la continuità assistenziale. Questo processo rappresenta una garanzia di cura per circa tre milioni di pazienti cronici presenti in Lombardia ed è particolarmente efficace per le persone più deboli (anziani e persone sole) che in questo modo possono essere seguite in un corretto percorso di cura, senza nessun aggravio di costi per loro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Gennaio 2018

Commenti all'articolo

  • angelo

    2018/01/22 - 12:12

    e poi, caro sig. Malvezzi, si legga il programma alternativo del movimento 5 stelle invece di denigrare sempre le proposte dell'opposizione.

    Rispondi

  • angelo

    2018/01/22 - 10:10

    Il comportamento squallido è quello dei nostri politici. e smettetela di dire che la sanità in Lombardia è un'eccellenza: l'avete rovinata la sanità caro sig. Malvezzi

    Rispondi