il network

Martedì 18 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


TURISMO

Crema vuole sfruttare l'effetto Guadagnino

Alla Bit con pacchetti turistici ad hoc, avviati i contatti con tour operator. Cartoline con stampate le mappe dei luoghi del film, segnalati con appositi cartelli e bici a disposizione gratis

Crema vuole sfruttare l'effetto Guadagnino

Vincenzo Cappelli

CREMA - Carpe diem, suggerisce il padre del giovane Elio (Timothée Chalamet) al figlio che soffre per amore. Un invito a ‘cogliere l’attimo’ che anche Crema e il Cremasco fanno propri, non facendosi sfuggire l’occasione di far fruttare al meglio il richiamo che il film di Luca Guadagnino 'Chiamami col tuo nome', girato proprio nel territorio, può portare a livello turistico e d’immagine. Sarà con questo biglietto da visita, oltre alle sue tradizionali eccellenze, che Crema e dintorni si presenteranno alla Bit (Borsa internazionale del turismo), da domenica 11 a martedì 13, alla fiera di Milano. Pacchetti turistici e proposte ad hoc ideate dalla Pro loco e l’amministrazione di Crema, insieme a ReIndustria, nei luoghi in cui si sono svolti i ciak con gli attori Armie Hammer e Timothée Chalamet che ora concorrono per quattro Oscar (film, attore protagonista, musica e sceneggiatura non originale). A confermarlo, lo stesso presidente della Pro loco Vincenzo Cappelli. Avviati i contatti con tour operator. Tra le iniziative, cartoline con stampate le mappe dei luoghi del film, segnalati con appositi cartelli e bici a disposizione gratis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Febbraio 2018