il network

Mercoledì 18 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Striscione davanti al Munari: "Numeri o persone?"

La scritta è apparsa sabato mattina sulla recinzione e finora il gesto polemico non è stato ‘rivendicato’ da nessuno. Il preside Tadi non commenta l’episodio, che potrebbe essere legato alle dimissioni degli studenti dal consiglio

Striscione davanti al Munari: "Numeri o persone?"

Lo striscione comparso davanti al Munari

CREMA - «Numeri o persone?». E’ questa la scritta apparsa sabato mattina su un grande lenzuolo bianco appeso alla recinzione dell’istituto superiore Munari. Con buona probabilità, lo striscione è opera di qualche studente, anche se non sono arrivate conferme dirette. Lo stesso dirigente scolastico, Pierluigi Tadi (in realtà reggente dell’istituto in mancanza di un preside titolare), interpellato si è limitato a un «no comment», non avendo idea di chi e perché abbia deciso di comunicare attraverso una scritta e cosa il quesito voglia intendere. Il Munari ha registrato poco prima di Pasqua le dimissioni delle quattro rappresentanti degli studenti nel consiglio di istituto. Dimissioni protocollate ma prive di motivazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Aprile 2018