il network

Domenica 16 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

E' ubriaco e affronta gli studenti con il coltello, denunciato

'Porto abusivo d’arma, minaccia aggravata e ubriachezza molesta': sono queste le accuse a carico di un macellaio della città

E' ubriaco e affronta gli studenti con il coltello

CREMA - Porto abusivo d’arma, minaccia aggravata e ubriachezza molesta. Queste le accuse a carico di un macellaio di Crema, denunciato sabato 26 in tarda mattinata dai carabinieri. Infastidito da alcuni studenti dell’istituto Stanga che, a quanto appurato dagli stessi militari, stavano facendo rumore lanciando dei petardi, l’uomo li ha affrontati armato di coltello. Solo grazie al fulmineo intervento di una pattuglia è stato evitato il peggio. Il macellaio era visibilmente alterato e fuori controllo, probabilmente per un eccessivo consumo di alcolici. Dopo averlo immobilizzato, i militari lo hanno portato al comando di Compagnia di via Macallè: «Continuava a ripetere di voler ammazzare uno degli studenti rumorosi» ha spiegato in serata il maggiore Giancarlo Carraro. L’uomo è stato trattenuto in caserma per alcune ore, in attesa che smaltisse la sbornia. Poi è stato rilasciato. Il coltello è stato sequestrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/05/27 - 08:08

    Immediato ricovero in istituto psichiatrico ! Quando un individuo , solo per aver alzato il gomito , brandisce coltelli minacciando il prossimo è da manicomio !

    Rispondi