il network

Domenica 15 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Roberto 'Spinese 2017'. E' il più giovane di sempre

Molinari ha 18 anni: da tempo accudisce genitori e sorella che hanno problemi di salute

Roberto 'Spinese 2017'. E' il più giovane di sempre

SPINO D’ADDA - Il più giovane ‘Spinese dell’anno’ della storia. Un piccolo record per Roberto Molinari, 18enne studente dell’istituto Galilei di Crema — ha appena concluso la quarta —, ma soprattutto un premio meritato come non mai. Roberto, infatti, non si può certo definire un ragazzo come gli altri, anche se, vista da fuori, la sua potrebbe sembrare la vita di tanti coetanei. In realtà, invece, già da qualche anno il capofamiglia è lui, il tutto senza darci troppo peso, senza lamentarsi con professori, amici e compagni di classe. Anzi a scuola i suoi risultati sono più che soddisfacenti. Roberto si occupa di tutto, dalle mansioni di casa, alla spesa e molto altro. Deve infatti prendersi cura sia della madre Rosaria, 49enne che parecchi anni soffre di una patologia che la costringe sovente a letto, oppure a muoversi con le stampelle, sia della sorellina Michela, undicenne con soventi problemi di salute. Cerca di aiutarlo il padre Bruno: ma anche lui è condizionato da seri guai fisici. Il premio di ‘Spinese dell’anno 2017’ gli verrà consegnato dal sindaco Luigi Poli nel corso della cerimonia in programma martedì 3 luglio alle 18,30 in Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Giugno 2018