il network

Domenica 15 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIERANICA

Distrugge casa, poi tenta di disarmare i carabinieri: arrestato

In manette un 51enne, militari intervenuti dopo la segnalazione della moglie

Distrugge casa, poi tenta di disarmare i carabinieri: arrestato

PIERANICA - Ubriaco, inizia a distruggere casa gettando mobili dalle finestre e minaccia di aggredire i propri famigliari. Un artigiano di 51 anni è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti dopo la disperata richiesta della moglie. L'uomo, prima di essere immobilizzato, ha anche tentato di colpire i militari e di impossessarsi delle loro armi. L'episodio risale alla serata di sabato 23 giugno, intorno alle 22.30.

Sono i carabinieri di Vailate ad intervenire, dopo la chiamata della donna. Il 51enne, malgrado la presenza dei militari, non accenna a calmarsi. Anzi, l'uomo, in preda ai fumi dell'alcol, tenta più volte di scagliarsi contro gli uomini del luogotenente Piga tentando di disarmarli. I carabinieri, per evitare tragiche conseguenze, immobilizzano l'uomo. Operazione non facile, visto che l'artigiano oppone strenua resistenza provocando ferite a due carabinieri. 

Il 51enne, dopo due notte in camera di sicurezza, è stato processato nella mattinata di lunedì 25 giugno e condannato a un anno di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Giugno 2018