il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VAIANO CREMASCO

Cimitero, che incuria. Per giorni sporcizia e caos

Segnalazioni dei visitatori: i temporali della settimana scorsa avevano rotto il cellophane dei cantieri, il materiale è finito ovunque ed è rimasto sino a lunedì tra i loculi e i vialetti

Cimitero, che incuria. Per giorni sporcizia e caos

VAIANO CREMASCO - Non certo uno spettacolo decoroso quello sotto gli occhi dei visitatori che, nei giorni scorsi, si sono recati al al cimitero comunale. Cellophane sparso ovunque, ridotto in mille e pezzi e finito tra i vialetti e le tombe. Il materiale era stato posizionato per tamponare alcune infiltrazioni dal tetto e dalle grondaie, in attesa dei cantieri per interventi di manutenzione del camposanto.

La settimana scorsa i violenti temporali e il vento lo avevano lacerato in più punti. Brandelli poi finiti a terra un po’ dappertutto. «Cose che possono succedere, il problema è il ritardo con il quale è stato ripulito il cimitero - si sono lamentati alcuni visitatori -: giusto lunedì abbiamo visto gli operai al lavoro. Per l’intero fine settimana, dunque, chi entrava si trovava di fronte a sporcizia e caos».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Luglio 2018