il network

Domenica 15 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PANDINO

Ucciso in strada dall'ex della sua compagna

La vittima è un 43enne sudamericano, il delitto sotto gli occhi della donna, l'omicida (un 48enne di Agnadello) non aveva accettato la nuova relazione

Omicidio a Pandino

PANDINO - Tre colpi di pistola sparati a bruciapelo. Un 43enne peruviano, José Martin Barrionuevo Diaz, è stato ucciso in strada, sotto gli occhi della compagna, in via Fontana, una laterale di viale Europa, nei pressi di un ristorante cinese. Ad aprire il fuoco è stato l'ex marito della donna, Saverino Dibiase, 48enne di Agnadello, fermato dai carabinieri due ore dopo l'omicidio. E' successo poco dopo le 15.30 di venerdì 13 luglio. Pochi dubbi che il movente del delitto sia passionale: sembra infatti che l'incontro fosse stato organizzato per chiarire la situazione.

Si è trattato di una vera e propria esecuzione. Il 48enne, giunto all'appuntamento armato, ha sparato il primo colpo appena sceso dall'auto. I successivi due da distanza ravvicinata. Diaz, caduto sotto i colpi di pistola davanti alla compagna, non ha avuto scampo. La donna, sotto choc, ha lanciato l'allarme - inutili i soccorsi - ed è stata proprio lei a fornire le prime indicazioni utili alle indagini. Debiasi è stato rintracciato a Settala (Milano) presso un distributore di benzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Luglio 2018