il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Alzheimer, per i 2.400 pazienti sta per nascere il centro diurno

Verrà realizzato dalla Fondazione Benefattori Cremaschi nell’immobile a due piani di via Pesadori

Alzheimer, per i 2.400 pazienti sta per nascere  il centro diurno

CREMA - Un centro diurno per i malati di Alzheimer, il cui numero è in costante aumento. Si stima, infatti, che siano circa 2.400 i casi di demenze nel territorio cremasco, di cui 650 nel solo Comune di Crema . Il nuovo servizio verrà realizzato dalla Fondazione Benefattori Cremaschi in via Pesadori, nell’edificio di sua proprietà posto su due piani, per un totale di 220 metri quadrati. A dare l’annuncio sono il presidente Paolo Giovanni Bertoluzzi e il direttore generale Gian Paolo Foina. La struttura costerà 700mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Agosto 2018