il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Amianto, "C'è anche sui tetti di alcuni impianti sportivi"

M5s torna alla carica e chiede di sapere quando e se verrà fatta la bonifica dopo le "risposte evasive" ottenute

Amianto, "C'è anche sui tetti di alcuni impianti sportivi"

Manuel Draghetti e Marco Degli Angeli in conferenza stampa nel mercato ortofrutticolo

CREMA - «Risposte date in prosa». Le bolla così il consigliere comunale del M5S Manuel Draghetti, sottolineando che — appunto — le domande formulate attraverso un’interrogazione datata fine luglio hanno ottenuto «riposte evasive». Il tema è quello dell’amianto che potrebbe essere presente nelle coperture degli edifici pubblici, e non a caso la conferenza stampa (oltre a Draghetti era presente il consigliere regionale Marco Degli Angeli) è stata indetta nell’area interna del mercato ortofrutticolo di via Macello, contenuto nell’elenco e «luogo simbolo». Risposte fornite nella fattispecie dall’assessore Matteo Gramignoli, che non hanno affatto convinto: «Ancora oggi, a distanza di due anni e mezzo, non sappiamo se il materiale su questi tetti è pericoloso, se va smaltito oppure no. Qui ogni giorno vengono trattati quintali di frutta e verdura. Il Comune dice che l’immobile è in fase di alienazione. Bene, ma quando avverrà la vendita? Tra dieci anni? E intanto? E l’amianto al bocciodromo? Non creiamo confusione e nemmeno facciamo allarmismo come ha sostenuto il sindaco Stefania Bonaldi. Vogliamo chiarezza». Comune, meglio, assessore Gramignoli, che ha replicato alle sollecitazioni arrivate dal M5S in due occasioni, allegando anche l’elenco degli immobili interessati. Documentazione che ieri è stata distribuita «e - è stato rimarcato - con nostra sorpresa abbiamo scoperto che sono molti di più di quelli che pensavamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Settembre 2018