il network

Giovedì 13 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Fbc, il comitato parenti si dimette: "Inascoltati"

L’effetto dello scontro con i vertici della struttura socio sanitaria dopo le critiche sollevate e la dura replica. Dopo un anno di assenza era tornato attivo dal gennaio scorso : «Non eravamo affatto animati da astio»

Fb, il comitato parenti si dimette: "Inascoltati"

Agostino Cattaneo, Pier Luigi Bonizzi, Tiziana Ferrami e Gabriella Bosco

CREMA - Lo scontro tra la Fondazione Benefattori Cremaschi e il Consiglio dei parenti ha prodotto le dimissioni in toto di quest’ultimo organismo: Agostino Cattaneo (il portavoce), Gabriella Bosco, Adriana Boschiroli, Tiziana Ferrami e Pier Luigi Bonizzi non ne vogliono più sapere: «Abbiamo perso tempo» sentenziano. Consiglio dei parenti, tra l’altro, che dopo un anno di assenza era tornato attivo nel gennaio scorso: «Non eravamo affatto animati da astio».
La decisione dei cinque è maturata all’indomani della dura replica arrivata dal presidente della Fbc Gian Paolo Bertoluzzi, alle critiche mosse dal Consiglio dei parenti che riguardavano in particolare (e siamo nella Rsa ‘Camillo Lucchi’ di via Zurla) i mancati controlli, per poi soffermarsi sulla qualità del cibo, la pulizia e l’animazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Ottobre 2018