il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Troppa calca sul bus, passeggera si sente male

La denuncia della donna: "Eravamo ammassati e schiacciati come sardine, per colpa della calca e del caldo soffocante mi è mancato il respiro"

Troppa calca sul bus, passeggera si sente male

SPINO D'ADDA - «L’altro giorno ho preso il pullman delle 7,30 per Crema della linea di Autoguidovie K520. Con me c’erano decine di altri passeggeri, tra cui moltissimi studenti che frequentano le superiori in città. Eravamo ammassati e schiacciati come sardine. Diversi costretti a stare in piedi, qualcuno si è era addirittura seduto sulle scalette delle porte del bus. Ad un certo punto, credo proprio per colpa della calca e del caldo soffocante, mi è mancato il respiro. Mi veniva da vomitare. Ho chiesto all’autista di fermare il pullman e di farmi scendere per prendere una boccata d’aria. E’ stato gentilissimo e mi ha confortato: mi ha anche detto di aver segnalato già da tempo questa situazione insostenibile alla direzione di Agi. Per parte mia, non appena concluso il viaggio, ho sporto reclamo». E’ il racconto di una signora di Spino, salita sul pullman la mattina di mercoledì 17 ottobre. Rende l’idea dei disagi che ogni giorno devono affrontare decine di studenti del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • paolo

    2018/10/19 - 12:12

    AGI fa quello che vuole avallata dalle Istituzioni che non tutelano i cittadini e nemmeno rispondono alle lamentele ed alle segnalazioni degli stessi

    Rispondi

  • PFG

    2018/10/19 - 09:09

    Secondo Autoguidovie gli studenti sono evasori, e quindi sono loro la causa del problema, l'hanno detto tante volte!

    Rispondi