il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Ex palazzo di giustizia: un bando per concederlo fino al 2058

Le manifestazioni di interesse per la ristrutturazione e la gestione dell’immobile entro giovedì 29. Nei mesi scorsi i contatti con una imprenditore: l’ospedale interessato ad affittarne una parte

Ex  palazzo di giustizia: un bando per concederlo fino al 2058

CREMA - Al via, da venerdì 9 novembre, le tre settimane decisive per il futuro dell’ex palazzo di giustizia. Il Comune, proprietario dell’edificio, ha infatti ufficializzato il bando per la «valorizzazione dell’immobile», ossia l’avvio della procedura per la raccolta di manifestazioni di interesse per la ristrutturazione e il reimpiego. La scadenza, per la partecipazione, è fissata alle 16,30 di giovedì 29 e sul piatto c’è una concessione in diritto di superficie, che si potrà protrarre per 40 anni (alla scadenza la struttura tornerà nelle disponibilità municipali). Gli uffici giudiziari cittadini sono stati accorpati a quelli cremonesi, a partire dal 13 settembre 2013. E da allora si sono susseguite le ipotesi sulla destinazione dello stabile.  Nei mesi scorsi i contatti con una imprenditore: l’ospedale interessato ad affittarne una parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Novembre 2018