il network

Mercoledì 27 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


OFFANENGO

Sottrae il cellulare di una collega, denunciata cassiera di supermercato

Il telefonino era custodito all’interno dell’armadietto posto nel vano spogliatoi riservato ai dipendenti del negozio

Sottrae il cellulare di una collega, denunciata cassiera di supermercato

I carabinieri di Offanengo

OFFANENGO - Una cassiera di un supermercato di Offanengo è stata denunciata dai carabinieri per il furto dell’apparecchio telefonico di una collega, custodito all’interno dell’armadietto posto nel vano spogliatoi riservato ai dipendenti del negozio. Dopo la denuncia della proprietaria del telefonino di ultima generazione e del valore commerciale di circa 500 euro, le indagini dei militari si concentravano subito sui dipendenti del supermercato, essendo il luogo non facilmente accessibile ad estranei. I carabinieri accertavano che l’apparecchio era stato rimesso in funzione con l’applicazione di un’altra scheda telefonica che risultava però intestata ad un’altra cassiera. A quel punto si sono presentati presso l’abitazione della donna che, messa alle strette, ammetteva di essere la responsabile del furto dell’apparecchio telefonico ma di essersene liberata. La donna si dimostrava comunque dispiaciuta e disposta a risarcire il danno commesso alla collega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Gennaio 2019