il network

Domenica 19 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CHIEVE

Bustine di veleno al parco Zanelli

«Caso isolato ma avvisati i carabinieri»

Bustine di veleno al parco Zanelli

CHIEVE - Cibo avvelenato nell’area del parchetto Zanelli, area verde e sede della casa dell’acqua di Chieve. La bustina con boccone e veleno è stata ritrovata sabato ai piedi di uno degli alberi che delimitano la zona di sosta e il parco e prontamente segnalata al Comune.

«Ci stupiamo di chi ha il coraggio di compiere queste azioni, disgraziate e orrende. Mettono in pericolo la vita degli animali ma anche di chi può venir a contatto accidentalmente con tali sostanze pericolose, per esempio bambini», aveva commentato in una nota l’amministrazione appena appeso il fatto, invitando a fare attenzione e chiarendo che il sindaco Davide Bettinelli già si stava recando sul posto per una verifica. «Si tratta di una comune bustina di topicida. Confermo che altre esche non sono presenti. Speriamo solo che sia un’imperdonabile leggerezza di qualcuno e non ci sia premeditazione. In ogni caso, abbiamo riferito l’accaduto alle forze dell’ordine», precisa il primo cittadino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Febbraio 2019