il network

Venerdì 22 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Comunità islamica, 'Nuova richiesta per una moschea in via Milano'

Il responsabile del Centro culturale: "Abbiamo i soldi e in parte arriveranno dalla vendita del nostro capannone". Ma dal Comune assicurano: ancora nessun contatto

Comunità islamica, 'Nuova richiesta per una moschea in via Milano'

Un fedele islamico prega in una moschea in foto di repertorio

CREMA - Una moschea per la comunità islamica cremasca. Un tema ormai tramontato? Nulla di tutto ciò. «Chiediamo al sindaco di Crema Stefania Bonaldi di riaprire un bando pubblico, per la costruzione di un luogo di culto. Ora siamo in grado di soddisfare tutte le condizioni della gara. Documentazione e somme di denaro per coprire i costi sono disponibili e tracciabili». Ad affermarlo, di fatto riaprendo il dibattito sulla questione della realizzazione di una Musalla (piccola moschea) in via Milano è lo stesso presidente del Centro culturale islamico cremasco Bouzaiane Dhaouadi. Al momento, dagli uffici comunali e dal sindaco Stefania Bonaldi nessun riscontro, essendo per ora considerate unilaterali le dichiarazioni del presidente Dhaouadi. Insomma, se ne riparlerà, quando arriverà una richiesta formale di incontro per confrontarsi sulla questione. Richiesta ancora non inoltrata, ma che — come ha precisato Dhaouadi — arriverà a breve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Febbraio 2019