il network

Sabato 23 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Richiedenti asilo iscritti all'anagrafe, De Corato contro Bonaldi

Dura presa di posizione dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale: «Così contravviene alle leggi dello Stato»

Richiedenti asilo iscritti all'anagrafe, De Corato contro Bonaldi

Il municipio di Crema

CREMA - Dura presa di posizione di Riccardo De Corato, l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, nei confronti del sindaco Stefania Bonaldi. Il motivo è da ricondurre alla decisione presa dal sindaco di Crema di iscrivere all’anagrafe (secondo l’assessore lo starebbe facendo già da due giorni) i richiedenti asilo. Per intenderci si tratta del decreto sicurezza firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. «Stupisce fino a un certo punto — argomenta De Corato — la decisione del sindaco di Crema di contravvenire volontariamente a una legge dello Stato, riconoscendo ai richiedenti asilo il diritto all'iscrizione all'anagrafe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Marzo 2019

Commenti all'articolo

  • la talpa

    2019/03/17 - 13:01

    Ma questa pidiota chi crede di essere?cosa crede di fare?Certo che per avere un pò di visibilità !!!!!

    Rispondi