il network

Mercoledì 24 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALETTO CEREDANO

Gamba amputata dopo l'incidente, mobilitazione social degli amici di Lorenzo

Il giovane Bulloni giocava nel Crema. La campagna è finalizzata all'acquisto di una protesi molto costosa e di altri strumenti che, una volta dimesso dall'ospedale, diventeranno indispensabili

Gamba amputata dopo l'incidente, mobilitazione social degli amici di Lorenzo

Lorenzo Bulloni

CASALETTO CEREDANO - Quando l'amicizia supera ogni barriera. I compagni di classe, i compagni di squadra e gli amici d'infanzia di Lorenzo Bulloni, il giovane calciatore del Crema, residente a Casaletto Ceredano, che otto mesi fa in seguito a un incidente stradale ha subito l'amputazione di una gamba, hanno avviato sui social una raccolta fondi per aiutarlo a tornare a una vita normale: la campagna è finalizzata all'acquisto di una protesi molto costosa e di altri strumenti che, una volta dimesso dall'ospedale, diventeranno indispensabili. L'iniziativa è partita martedì 19 marzo e sarà attiva fino a Pasqua, domenica 21 aprile. Moltissime già le sottoscrizioni, poco meno di 200 solo nelle prime 24 ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Marzo 2019