il network

Lunedì 22 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


STUDENTI RAPITI

Il saluto di Paulo Dybala al bambino eroe Ramy

Il campione juventino, idolo del ragazzino, ha inviato un messaggio audio sul telefonino del papà dell'alunno della media Vailati

Il saluto di Paulo Dybala al bambino eroe Ramy

CREMA - Quando, venerdì scorso, il ministro all’Istruzione, Marco Bussetti, ha chiesto agli studenti che partita di serie A avessero voluto vedere, Ramy ha urlato ‘Juve!’ solo perché vi gioca Paulo Dybala, il suo mito, del quale conserva la maglia in camera da letto. Il campione juventino ha inviato un messaggio audio sul telefonino del papà di Ramy: «Ciao Ramy, come stai? Spero molto bene. Sono Paulo Dybala, volevo dirti che ho saputo quello che hai fatto, sei veramente un eroe. Ho saputo che hai la mia maglia e per quello che hai fatto mi piacerebbe parlare con te. E vorrei invitarti allo Stadium a vedere una partita, quando potrai. Spero veramente di poterti conoscere. Sono davvero contento di poterti mandare questo audio: sei davvero un grande, ti mando un forte abbraccio. Ramy gli ha risposto emozionato: «Il mio sogno è vederti presto e trascorrere una bella giornata con te. Mi fa molto molto, ma molto piacere vederti». 

Questo il testo del messaggio di Dybala fatto ascoltare durante la trasmissione ItaliaSì in onda su Rai 1: "Ciao Rami, come stai? Spero molto bene. Sono Paulo Dybala, volevo dirti che ho saputo quello che hai fatto, sei veramente un eroe. Ho saputo che hai la mia maglia e per quello che hai fatto mi piacerebbe parlare con te. E vorrei invitarti allo Stadium a vedere una partita, quando potrai. Spero veramente di poterti conoscere. Sono davvero contento di poterti mandare questo audio: sei davvero un grande, ti mando un forte abbraccio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Marzo 2019