il network

Lunedì 22 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


MADIGNANO

Spende banconote false, nei guai un operaio di 25 anni

Spende banconote false, nei guai un operaio di 25 anni

MADIGNANO (9 aprile 2019) - Ha speso soldi falsi al bowling di Madignano ed è stato denunciato. Nei guai è finito un operaio di 25 anni che ha raccontato di aver ricevuto il denaro in seguito alla vendita di uno smartphone, senza sapere che le banconote non fossero autentiche.

Tutto è iniziato all'una di notte, quando il titolare del bowling ha chiamato i carabinieri dopo aver verificato, con l'apposita apparecchiatura, che i 50 euro che il giovane gli aveva appena consegnato erano falsi. I militari sono quindi arrivati sul posto e hanno rintracciato il 25enne intento a giocare ai videopoker. L'operaio, messo di fronte all'evidenza, è stato perquisito e gli uomini dell'Arma hanno trovato 12 banconote false da 50 euro. Il 25enne ha spiegato che i 600 euro erano il corrispettivo per la vendita di uno smartphone e che non si era accorto che le banconote fossero false.

I carabinieri ricordano che coloro che sono vittime di simili truffe, devono presentarsi presso i comandi dell’Arma, denunciando il reato patito e consegnando spontaneamente le banconote, evitando così di tentare di spacciarle, a loro volta, per non subire delle conseguenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Aprile 2019