il network

Mercoledì 22 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CREMA

Pedone investito, lo studente resta in prognosi riservata

Il 18enne è ricoverato a Monza, la polizia sta cercando di ricostruire la dinamica esatta dell'incidente

Pedone investito, lo studente resta in prognosi riservata

CREMA (24 aprile 2019) - E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Gerardo di Monza, dov’è stato trasferito in elicottero dal centro medico di Crema, lo studente 18enne investito ieri sera lungo via Mercato, all’altezza di largo Partigiani d’Italia. Il giovane, iscritto al liceo classico Racchetti e residente in città con la famiglia, era a piedi, quando è stato urtato dalla Volkswagen Golf guidata da un 50enne residente nel Lodigiano. Sembra che l’automobilista, diretto verso la rotonda di via Gramsci, non si sia accorto della presenza del pedone, almeno sino all’ultimo istante. E l’urto ha scaraventato il 18enne a terra.
Il conducente della vettura si è subito fermato e ha lanciato l’allarme. I poliziotti del distaccamento cittadino, coordinati dall’ispettore Mario Crotti, stanno ancora cercando di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto. E per il momento, dal comando di via Macallé si limitano a parlare di «accertamenti tuttora in corso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Aprile 2019