il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Dovranno rispondere anche di ricettazione

Spaccio di coca, arrestati due albanesi

Operazione del nucleo radiomobile dei carabinieri. Trovati nella loro casa 33,6 grammi di sostanza stupefacente

La droga, gli assegni e il contante sequestrati dai carabinieri
Ieri alle 18 i carabinieri del nucleo operativo hanno arrestato due albanesi, un 30enne disoccupato e un 25enne cameriere. L’accusa a loro carico è di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Dovranno rispondere anche di ricettazione. Il primo era stato fermato a mezzogiorno a bordo di un’auto in via Treviglio da una pattuglia del nucleo radiomobile e trovato in possesso di una dose di 0,5 grammi di coca. La successiva perquisizione nell’abitazione, in cui il 30enne vive con il connazionale, ha portato alla scoperta di altri 33,6 grammi di cocaina, di cui 9,85 erano già suddivisi in singole dosi pronte per lo spaccio. Il 30enne ha provato, durante la perquisizione, a disfarci dello stupefacente, ma è stato bloccato dai carabinieri. Nell’abitazione sono stati rinvenuti anche un carnet di assegni bancari in bianco, risultati rubati a Milano, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dosi e 720 euro in contanti.

20 Aprile 2013