il network

Mercoledì 12 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema Dopo il caso della 62enne invalida che giovedì ha minacciato il suicidio per lo sfratto esecutivo

Il consigliere Lottaroli si dimette da responsabile per le case popolari

"Non vengo più coinvolto dalla giunta. Il mio ruolo non è riconosciuto e gradito"

La palazzina dove vive la donna che giovedì ha minacciato il suicidio dopo lo sfratto esecutivo
"Non ho mai amato fare le cose per finta e non ho alcuna intenzione di iniziare da ora. All’indomani dell’insediamento della giunta mi era stato conferito l’incarico di seguire le problematiche della casa. Compito che ho assolto contribuendo, non poco, a risolvere i problemi presenti nelle abitazioni pubbliche di via Pagliari e di via Renzo da Ceri. Con il passare dei mesi, però, non sono stato più coinvolto, per cui sono giunto alla conclusione che il mio ruolo non è né riconosciuto, né gradito, tant’è che non sono stato coinvolto neppure rispetto all’ultimo avvenimento eclatante relativo allo sfratto che si sarebbe potuto concludere tragicamente. Meglio, a questo punto, rompere con la finzione e rinunciare ad un mandato che non ho mai potuto espletare pienamente". Parole cariche di amarezza quelle di Mario Lottaroli. Il capogruppo in consiglio di Rifondazione ha deciso di farsi da parte. Una scelta che stava maturando da tempo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’episodio avvenuto tre giorni fa in centro città. All’arrivo dell’ufficiale giudiziario per la notifica dello sfratto esecutivo disposto dal tribunale cittadino, una donna di 62 anni, residente in un appartamento di proprietà dell’Aler di via Ponte della Crema, ha perso il controllo, ha prima minacciato di suicidarsi, impugnando un coltello da cucina, poi si è sentita male, rendendo necessario l’intervento dei sanitari del 118. La signora è seguita da tempo dai servizi sociali del Comune ed è invalida. Lo sfratto esecutivo è stato posticipato al 24 luglio, nel frattempo si cercherà di trovare una soluzione.  

15 Giugno 2013