il network

Venerdì 19 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Presenti anche i politici della vecchia amministrazione comunale

Sottopasso di via Indipendenza
Inaugurazione con protesta

Sabato mattina il taglio del nastro della nuova opera, cittadini di Santo Stefano infuriati per la ciclabile: "E' pericolosa"

Sottopasso di via Indipendenza
Inaugurazione con protesta
Politici che si fanno la guerra e politici che tendono la mano, cittadini che contestano e cittadini che applaudono, striscioni polemici e pacche sulle spalle. Inaugurazione con pochi formalismi, questa mattina, per il sottopasso di via Indipendenza. Doveva essere un taglio del nastro bipartisan e così è stato, ma il clima politico era rovente quanto il sole sull’asfalto. Sei giorni dopo l’apertura effettiva dell’opera, oggi è stato il giorno dei saluti istituzionali e delle fotografie da consegnare agli annali. Giorno concordato dal sindaco Stefania Bonaldi con l’ex sindaco Bruno Bruttomesso, nell’intento di battezzare a quattro mani un manufatto a cui hanno lavorato entrambe le amministrazioni, seppur con umori differenti: quella passata nella convinzione si trattasse della soluzione migliore per superare il passaggio a livello, quella attuale per puro senso di responsabilità nonostante la forte contrarietà e la convinzione che sarebbe stato meglio ampliare la Gronda nord e attraversare la ferrovia fuori città. La cerimonia è stata affiancata dalle proteste dei residenti di Santo Stefano, secondo i quali la pista ciclopedonale è troppo pericolosa e ripida.

15 Giugno 2013

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2013/06/17 - 14:02

    oltre che poter lasciare commenti alle notizie, questi commenti poi si possano anche leggere? Grazie

    Rispondi