il network

Lunedì 23 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Trescore Cremasco

Colla sulle panchine, brutto scherzo dei vandali

Tra amministrazione comunale e opposizione è polemica sulla pulizia

Una delle panchine imbrattate dalla colla

TRESCORE CREMASCO - Colla sulle panchine di via Verdi adiacenti la scuola media. Un brutto scherzo d’estate quello pensato dai vandali che hanno pensato di inventarsi qualcosa a spese della comunità per vivacizzare il loro mese d’agosto. Brutto perché la colla utilizzata era quella che si usa per catturare i topi, quindi molto difficile da ripulire. E, come se non bastasse, è nata anche una polemica fra l’amministrazione comunale leghista e l’opposizione di ‘Uniti per Trescore’ sulla sistemazione delle panchine imbrattate. “Sulle panchine - spiega il sindaco Angelo Barbati - è stata messa della colla topicida. Ci siamo attivati subito ed i nostri cantonieri hanno provato a togliere la colla ma non ci sono riusciti, per cui abbiamo dovuto delimitare le panchine con il nastro rosso in attesa di un intervento specifico”. Marco Rossi, consigliere comunale della maggioranza leghista con delega alla sicurezza, entra nei dettagli dell’accaduto. “Il fatto grave è che il cemento delle panchine abbia assorbito la colla il che ha costituito un problema per la pulizia. È servito un intervento particolare, con un prodotto speciale e con un compressore. Non è che il problema non sia stato subito risolto per negligenza da parte nostra, ma solamente per motivi tecnici”. Il riferimento alla negligenza da parte di Rossi è conseguente ad un’accusa, lanciata dalla minoranza di ‘Uniti per Trescore’ dalla propria pagina di facebook, dove l’opposizione ha postato la foto di una delle panchine imbrattate, delimitata da nastro bianco e rosso, aggiungendovi questo commento: “Tutta estate senza panchine...i nostri ragazzi dove possono andare? Le priorità sono sicuramente altre però intanto l’estate passa e se ne va”.

17 Agosto 2013