il network

Lunedì 16 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. In arrivo nuovi controlli nei pressi delle scuole

Cani, multe a chi non pulisce
E i padroni diventano educati

A tre mesi dall'entrata in vigore dell'ordinanza comunale, ancora nessuna sanzione comminata dalla polizia locale

Un uomo a passeggio col cane

Le ipotesi sono due: o tutti i cani sono andati in vacanza o i loro padroni hanno perfettamente recepito il messaggio. Fatto sta che da quando il Comune ha introdotto la multa di 50 euro per chi non pulisce i ‘ricordini’ lasciati dai propri animali, il problema sembra essere svanito nel nulla. Almeno così dicono i numeri: da metà giugno (quando è entrata in vigore l’ordinanza) ad oggi, gli agenti della polizia locale non hanno ancora comminato una sanzione. «Non che mi dispiaccia — precisa il comandante Luciano Bisighini —, anzi: l’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di garantire l’igiene e il decoro in città, non certo di fare cassa. Naturalmente non possiamo pensare che nel giro di nemmeno tre mesi tutti i padroni di cani abbiano imparato a comportarsi correttamente, ma crediamo che la campagna di sensibilizzazione stia già dando i suoi frutti». Nuovi controlli sono in vista: «Nei prossimi giorni — annuncia Bisighini — passeremo in rassegna le aree vicine alla scuole: vogliamo garantire la massima igiene pubblica in vista del ritorno in classe degli studenti».

07 Settembre 2013