il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. La vecchia sede dell'ente era stata fatta evacuare la scorsa primavera per rischio di crolli strutturali

Ecco la nuova casa del Cre
Domani il taglio del nastro

Atteso in città l'assessore regionale all'Economia Massimo Garavaglia, che inaugurerà gli spazi e metterà fine alla permanenza forzata del centro nei container

Il complesso degli Stalloni, dove ha sede il Cre
Il momento tanto atteso dagli operatori e dagli utenti del Centro di Riabilitazione Equestre sta per arrivare. Domani mattina l’assessore regionale all’Economia Massimo Garavaglia sarà a Crema per inaugurare ufficialmente la nuova sede dell’ente assistenziale. Il Cre, fatto evacuare dalla sua vecchia ‘casa’ la scorsa primavera per il rischio di crolli strutturali, rimarrà comunque all’interno del complesso degli Stalloni, trasferendosi però in un’ala non pericolante (quella che, oltre trent’anni fa, fu la prima sede dell’ente). Da domani potranno dunque essere dismessi i tre container che, ormai da mesi, ospitavano le attività del centro di riabilitazione: una soluzione scomoda e precaria, nel mezzo dei giardini degli Stalloni, alla quale gli operatori e gli utenti (circa una novantina di diversamente abili) si sono adattati con grande spirito di sacrificio in attesa di una svolta. Ora la svolta è arrivata, giusto in tempo per affrontare in condizioni migliori la stagione più fredda.

03 Novembre 2013