il network

Venerdì 24 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMASCO

Il Polo della Cosmesi sposa la Cosmetic Valley

Siglato ieri sera a Chartres in Francia lo storico accordo con il più importante consorzio europeo della profumeria

Il presidente del Polo Matteo Moretti, mentre firma l'accordo
CHARTRES (Francia) — Ieri sera è stato firmato ufficialmente l'accordo tra il Polo della Cosmesi e la Cosmetic Valley transalpina, la prima e più importante filiera europea nel settore, in particolare nel campo della profumeria. Una delegazione cremasca, guidata dal presidente del Polo Matteo Moretti e dal direttore Alessandra Ginelli è stata ospite dei francesi nella città di Chartres, una delle sedi del maxi consorzio d’oltralpe. Protagonisti diversi rappresentanti di imprese cremasche: Redofview, Baralan group, Omnicos group, Lumson group, Aps, Eurovetrocap e Nastritex. L'accordo quadro consentirà al Polo di sviluppare sinergie su tre macro aree: in primis rafforzare i legami d’affari con le aziende francesi, promuovere le piccole medie imprese dei due poli, attraverso progetti da presentare all’Unione europea per intercettare i finanziamenti messi a disposizione dai bandi. Infine, i due consorzi potranno valorizzare le rispettive eccellenze. Per il Polo cremasco, l'accordo ha una portata storica. Il valore della collaborazione è testimoniato dal livello delle aziende che fanno parte della Cosmetic Valley: Chanel, Dior, Guerlain, Hermes e tanti altri nomi storici della moda francese.

18 Dicembre 2013